Perché Si è Aggressivi Con Gli Altri

Quotidianamente assistiamo ad episodi di violenza che spesso ci fanno riflettere su cosa ci distingue realmente dai comuni animali che vivono liberi e selvaggi nella natura del nostro pianeta. Alcuni studiosi affermano che l’aggressività è solo un tipo di comportamento influenzato dalle norme e dalle regole di ogni cultura, "paese che vai, usanze che trovi". Se una persona è stata cresciuta facendole credere che un atto aggressivo è giusto da commettere allora questa persona penserà che l'aggressività sia una cosa giusta sotto ogni punto di vista. Il comportamento viene appreso attraverso l’osservazione, l’imitazione, le ricompense e le punizioni che riceviamo, mettendo in luce la parte appresa del comportamento aggressivo. La televisione, soprattutto nei bambini, spesso influisce negativamente in quanto ha un effetto di desensibilizzazione e mostrando loro scene di violenza (come il loro super eroe preferito che punisce i cattivoni) essi si convincono che in certe occasioni la violenza sia la risposta migliore.

Cosa è Giusto?

Quante volte vi è capitato di sentire la tipica frase "la colpa è dei genitori"? Effettivamente se molti bambini/ragazzi di oggi sono indisciplinati bisogna, innanzitutto, puntare il dito contro i genitori che li hanno cresciuti sin dalla tenera età e sono stati loro a dare una prima spiegazione di "giusto e sbagliato". Persone oggi aggressive sono solite aver avuto genitori che hanno impartito loro la disciplina mediante l'utilizzo di urla, punizioni fisiche (schiaffi e percosse) e la stessa cosa vale per i genitori che a loro volta avranno avuto un'infanzia simile. Tuttavia non sempre chi viene maltrattato finisce col diventare un criminale o maltratta a sua volta i propri futuri figli.

Come Comportarsi Con Soggetti Aggressivi

- Mantenete la calma: contate fino a 10. Questo potrebbe evitarvi di rispondere in maniera altrettanto aggressiva peggiorando una situazione che è in realtà facile da tenere sotto controllo;

- Mantenete le giuste distanze e tenete aperta ogni possibilità. Chiedetevi se è davvero necessario stare a discutere con una persona prepotente;

- Cambiate atteggiamento: da reattivi a proattivi. Non prendete tutto sul personale. Quello che dicono gli altri è una proiezione della loro realtà;

- Fate domande, non affermazioni. I soggetti aggressivi tendono ad analizzare le vostre frasi puntando su un vostro errore che commettete quando cercate di esprimere un parere. Pensate a tutte le possibili sfaccettature prima di dare una risposta affrettata e non darete modo all'individuo aggressivo di rispondervi negativamente;

- Sorridete e cogliete l'humor anche nelle piccole cose.