Psicologo online e psicoterapia online: spunti di riflessione

In tempi dove l’innovazione e la tecnologia la fanno da padroni, dove internet cambia in maniera sempre più repentina la nostra vita, è importante interrogarsi su quali conseguenze e quali vantaggi può portare tutto ciò nell’ambito della psicologia e della psicoterapia online. Fondamentale pertanto è domandarsi quali siano le prospettive dello psicologo online.
Ormai le relazioni sono sempre più filtrate dai mezzi tecnologici quali smartphone, tablet, computer che, attraverso l’uso di internet, sono diventati simbolicamente dei “prolungamenti” del nostro corpo che ci permettono di comunicare in maniera più efficace…ormai gli strumenti tecnologici “dicono” molto di noi e, anche a causa dei social network, riflettono caratteristiche molto significative della nostra personalità, se non addirittura, della nostra psicopatologia…per esempio quando si assiste ad usi impropri di Facebook, Instagram, Twitter, ecc…

Psicoterapia online: non in tutti i contesti…

È vero, la tecnologia ci permette di comunicare non solo in maniera più immediata ma anche più efficace, potendo associare alla comunicazione verbale altri elementi quali messaggi scritti, immagini, video, ecc… Ma non possiamo restare indifferenti di fronte al fatto che alcuni aspetti più “genuini” della comunicazione faccia a faccia vengano in parte perduti.
Come si riflette tutto ciò in un ambito di psicoterapia online da parte dello psicologo?
È ormai stato assodato che è possibile effettuare psicoterapia online, tramite Internet. Ma che cos’è nello specifico la psicoterapia online?...proviamo a definirla… Essa è quel trattamento tramite le parole (e senza psicofarmaci) che si svolge all’interno di una relazione terapeutica senza la presenza fisica dei due interlocutori. Per correttezza professionale e deontologica è necessario interrogarsi e approfondire le differenze tra la classica comunicazione “vis a vis” e quella virtuale: ci sono dei rischi legati a questa nuova forma di comunicazione?...sembrerebbe di no, ma è importante andare alla ricerca minuziosa di eventuali punti di debolezza, per perfezionare una disciplina (quella della psicoterapia on line e di supporto psicologico fornito dallo psicologo online) che in futuro sarà sempre più diffusa.
Per esempio, il rapporto online può favorire in persone con specifici tratti di personalità la tendenza ad alienarsi o peggio ancora a perdere il contatto con la realtà.
Ecco che con persone con funzionamento più grave (per esempio le psicosi) il percorso di psicoterapia online appare al momento sconsigliabile, o comunque, è auspicabile che venga mediato e integrato da una adeguato supporto di rete (nel senso di “rete” di persone fisiche che svolgono attività terapeutiche e riabilitative “di persona”, a stretto contatto con il paziente).

Vantaggi di una psicoterapia online

Alcuni studiosi si interrogano sul rischio che l’interazione “uomo-macchina” possa portare ad un graduale impoverimento dei rapporti umani. Questo è possibile e lo affronteremo in un successivo lavoro... Tuttavia vi sono senza dubbio dei vantaggi significativi nella realizzazione della psicoterapia online da parte dello psicologo. Innanzitutto, la facilità nell’accedere al servizio.
È innegabile che la riduzione dei costi data dal fornire questo tipo di prestazioni online consente a persone con mezzi economici più limitati di accedere a preziosi interventi di supporto psicologico e psicoterapeutico. Pensiamo poi alle persone che non possono avvalersi della psicoterapia, in quanto non in grado di accedere alle strutture di salute mentale per deficit fisici o motori…pensiamo per esempio ai benefici che possono trarre anziani, disabili, ecc. Ma non solo!...anche persone con gravosi impegni di lavoro (per esempio trasferte prolungate all’estero) oppure persone che vivono in zone impervie scarsamente collegate da adeguate reti di trasporto…con la possibilità di avvalersi di uno psicologo online, questo tipo di utenza può usufruire di interventi preziosi quali il supporto psicologico, la psicoterapia, o il semplice counseling.
Nella mia pratica di psicologo, psicoterapeuta e Specialista in Psicologia Clinica mi è capiaato sovente negli ultimi anni di confrontarmi con problematiche di questo tipo…sia di natura economica che di distanza…sono i motivi principali che mi hanno spinto ad affinare questo tipo di servizio psicologico e di renderlo più “capillare” e fruibile nel contesto italiano.
Nei prossimi lavori approfondiremo ulteriormente i vantaggi e gli svantaggi del supporto psicologico e della psicoterapia online.