Lavorare sulle dinamiche profonde: il ruolo dello psicologo a orientamento psicodinamico

In diversi articoli del blog abbiamo descritto e analizzato la figura professionale dello psicologo e dello psicoterapeuta, così come quella dello psicologo online e dello psicoterapeuta online.
Lo psicologo è quella figura professionale che opera in molteplici aree di intervento, a livello individuale, sociale e di comunità, scolastico, lavorativo, ricorrendo a tecniche che fanno riferimento a modelli teorici e metodologie riconosciute dalla comunità scientifica.
Obiettivo dello psicologo e dello psicologo online è quello di dare significato agli stati emotivi del paziente, aiutarlo a riconoscerli dando loro un nome. Altro obiettivo fondamentale è quello di salvaguardare e promuovere il benessere psicologico a livello individuale, familiare e nei contesti di gruppo.
Ogni psicologo, in base al suo specifico formativo, si specializza in uno specifico approccio teorico- metodologico che lo guiderà nella sua pratica clinica.

                                                  

Concetti cardine della psicologia dinamica

Sono diversi gli orientamenti teorico-metodologici tra cui uno psicologo può scegliere: psicodinamico, sistemico, comportale, cognitivista.
In questo articolo ci soffermeremo sull’approccio psicodinamico e sul modus operandi dello psicologo a orientamento psicodinamico.
Lo psicologo a orientamento psicodinamico fa riferimento a quell’insieme di correnti psicologiche che si focalizzano sui meccanismi psicologici alla base della strutturazione psichica dell’individuo all’interno della quale si manifestano e interagiscono forze psichiche differenti. La psicologia dinamica prende spunto dal modello teorico di “energia”, mutuato dalla fisica e dalla logica lineare.
Nella sua pratica clinica, lo psicologo a orientamento psicodinamico deve avere come principale riferimento teorico-metodologico non soltanto il concetto di forza psichica, ma anche quelli di conflitto, di pulsioni e di meccanismi di difesa, elementi cardine nella strutturazione della personalità di un individuo.
La psicologia dinamica ha come punto fermo la teoria psicoanalitica che ipotizza la strutturazione del Sé in tre istanze: l’Io, l’Es e il Super-Io. A partire dai “rapporti di forza” e dalla maggiore o minore strutturazione di queste istanze del sé, si manifesteranno differenti tratti di personalità, differenti sintomi e differenti manifestazioni psicopatologiche. È importante che lo psicologo e lo psicologo online a orientamento psicodinamico abbiano ben chiaro questo concetto teorico. Tale concetto guiderà il professionista nell’impostazione dell’inquadramento psicodiagnostico e del percorso psicoterapeutico.

                                                  

Altri concetti fondamentali per lo psicologo a orientamento psicodinamico

Un altro elemento fondamentale della psicologia dinamica è rappresentato dal concepire lo sviluppo psicologico e psicosessuale dell’individuo come un processo che si articola in fasi evolutive, dove la libido si concentra in differenti aree anatomo-funzionali. Lo sviluppo psicosessuale dell’individuo si snoderà nelle primissime fasi di vita. Nei primi 5-6 anni di vita si articoleranno le tappe dello sviluppo psicosessuale del bambino: 1) fase orale, dove le principali fonti di gratificazione del bambino si concentreranno nell’area della bocca (la suzione sarà un’attività fondamentale in questa fase di sviluppo del bambino); 2) fase anale, fase dove con l’inizio del controllo dello sfintere anale, il bambino inizierà a sperimentare le prime sensazioni e i primi vissuti legati al controllo; 3) fase fallica, fase dello sviluppo psicosessuale dove l'energia libidica si concentra nell’area genitale che diventa un nuovo campo di scoperta e di attivazione libidica per il bambino, fase che poi porterà all’elaborazione successiva del cosiddetto “complesso d’Edipo”. Questi sono concetti fondamentali nel corpus teorico della psicologia psicodinamica che lo psicologo a orientamento psicodinamico deve conoscere bene e analizzare attentamente in un percorso psicologico. Infatti, a seconda di come si evolveranno le diverse fasi dello sviluppo psicosessuale, avremo una differente strutturazione della personalità del soggetto che potrà delinearsi in una area normo-nevrotica, borderline o psicotica.
Per ulteriori approfondimenti su altri concetti di psicologia o psicopatologia, è possibile consultare il blog di psicologo-online24.it. Per prenotare invece una consulenza psicologica gratuita di 20 minuti oppure per fissare un appuntamento in studio con uno psicologo a Torino, basta consultare i canali di comunicazione nella relativa sezione del sito psicologo-online24.it.